Prestito facile

  • I migliori prestiti facili tutti in una sola pagina
  • Confronta le offerte più convenienti del momento  
  • Gratis e senza alcun impegno

Le migliori compagnie per ottenere un prestito facile

Aggiornato Dicembre 8, 2022
Importo del prestito
Mostra tutti
Durata
mesi
Mostra tutti
mesi
2.496 persone hanno scelto questo prestito negli ultimi 31 giorni
9.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Lunedì 08:00
  • 100% online
  • Il tuo prestito pre-accettato all’istante
  • Gratuito e senza impegno
Esempio: Prestito Personale di importo pari a € 15.000 da rimborsare in 60 mensilità di 283,74€. TAEG fisso: 7,42 %. TAN fisso: 4,96 %. Interessi totali dell’operazione: 2.024,40€€. Importo totale dovuto per il prestito 17,024,40 €. Il TAN e il TAEG annuali variano a seconda del profilo dell’utente e del prodotto selezionato. Periodo compreso tra 61 giorni e 84 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%.
1.426 persone hanno scelto questo prestito negli ultimi 31 giorni
8.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Lunedì 08:00
  • Processo rapido
  • Finanziamento 100% online
  • Richiesta personalizzata
Esempio: Importo richiesto 19.094,21 euro: TAN fisso 3,4 %, TAEG fisso 4,04 %, in 120 rate da € 193. Spese, già incluse nel calcolo del TAEG: commissioni Intermediario incaricato per istruttoria pratica € 0,0, commissioni istruttoria pratica € 500,00, imposta di bollo/sostitutiva € 16,00, interessi € 3.549,79. Importo totale del credito: 23.160,00 euro. Periodo compreso tra 61 giorni e 2.555 giorni. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%.
Nuovo prodotto
6.7
Recensione
Importo del prestito 300 – 3.000 €
Durata 3 – 36 mesi
Tasso percentuale annuo 21.84 – 21.84 %
Pagamento stimato Lunedì 08:00
  • Richiedi la carta YOU in soli 2 minuti
  • Credito gratuito fino a 7 settimane
  • 100% online
Esempio: Tasso di interesse nominale annuo applicabile al pagamento differito: 19,92% (APR 21,84%). A titolo esemplificativo, differire un importo di 1.500 euro (prelievo integrale il primo giorno), con un periodo di rimborso di 4 anni, in 47 rate mensili di 45,58 euro e un’ultima rata di 45,70 euro, importo totale dovuto a alla fine di tale periodo (capitale + interessi) di € 2.187,96. Periodo compreso tra 3 mesi e 36 mesi. Il TAEG annuo massimo è del 21,84%.
Nuovo prodotto
7.3
Recensione
Importo del prestito 5.000 – 30.000 €
Durata 24 – 84 mesi
Tasso percentuale annuo 15.75 – 16.88 %
Pagamento stimato Gennaio 9, 2023
  • Finanziamenti altamente personalizzati
  • Consulenza dedicata di un esperto Compass
  • Scegliere il finanziamento più in linea con le tue esigenze
Esempio: Importo totale del credito € 9.000. Importo totale dovuto € 14.767,36. Modalità di rimborso con addebito diretto in conto (SDD). TAEG 16,60% inclusivo di: interessi al TAN Fisso 14,65%; spese di istruttoria pari a € 135,00; spese incasso e gestione pratica € 1,00 a rata; oneri fiscali applicati al contratto richiesti con prima rata € 22,84; oneri fiscali applicati alle comunicazioni periodiche di trasparenza € 0,00; spese di invio comunicazione periodica di trasparenza annuale € 0,56 se cartacea (gratuita online). Durata totale del finanziamento: 84 mesi. Importo richiedibile min. 5.000€ max 30.000€ rimborsabile min 24 mesi, max 84 mesi. TAEG min 15,75% e TAEG max 16,88%.
Nuovo prodotto
8.9
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 50.000 €
Durata 6 – 84 mesi
Tasso percentuale annuo 4.99 – 16.74 %
Pagamento stimato Gennaio 9, 2023
  • Richiedi un finanziamento in 3 minuti
  • Esito finale entro 24h
  • Prestiti a tasso fisso e rate costanti
Esempio: Per un importo totale di 10.000 € rimborsabile in 84 mensilità di 140,77 €. TAEG fisso: 4,99 % (esclusa l’assicurazione facoltativa, in caso di scelta dell’assicurazione il tasso promozionale decade). TAN fisso: 4,49 %. Costo del servizio: 131,71 €. Interessi totali dell’operazione: 1.692,97 €. Importo totale dovuto per il prestito 11.824,68 €. Il numero di rate disponibili va da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 84. l TAEG min applicabile è del 4,99% e quello massimo è del 16,74%
Nuovo prodotto
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 60.000 €
Durata 12 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 2 – 17.887 %
Pagamento stimato Dicembre 26, 2022
  • Preventivi personalizzati
  • Completamente gratuito e senza impegno
  • Con 10 anni di esperienza
Esempio: TAN fisso a partire da 3,75% – Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 € – 120 rate mensili da 282,77 € – TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40 €. Periodo compreso tra 12 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 2% e quello massimo del 17,887%.
Nuovo prodotto
Recensione
Importo del prestito 5.000 – 75.000 €
Durata 36 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 3 – 10 %
Pagamento stimato Dicembre 26, 2022
  • Nessun garante richiesto
  • Riceverai tutte le informazioni in modo veloce
  • Rimborso leggero fino a 10 anni in piccole rate
Esempio: Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 €. 120 rate mensili da 282,77 €. TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40€. Periodo compreso tra 36 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 3% e quello massimo del 10%.
Om LoanScouter

Tutto quello che serve sapere sul prestito facile

Cosa si intende per prestito facile? Si tratta di prestiti di piccolo importo per i quali sono richieste solo minime garanzie di rientro. Basta documentare le proprie entrate per dimostrare di poter pagare le rate del prestito.

Dopo aver letto questo articolo scoprirai tutto quello che serve sui prestiti di piccolo importo. Grazie alle informazioni che abbiamo sintetizzato qui saprai: 

  • Chi eroga i prestiti facili o di piccolo importo
  • Quando conviene richiedere un prestito facile e quando no 
  • Quali condizioni sono previste per il rientro 

Continua a leggere per saperne di più sui prestiti facili e le condizioni per accedervi.

Prima di richiedere un prestito facile è importante comprendere le condizioni richieste dall’istituto di credito. Il linguaggio che usano le banche e le finanziarie deve essere sempre chiaro e trasparente. Ma conoscere a fondo il gergo dà una marcia in più.
+200 Banche e istituti di credito lavorano con noi in tutta Europa
+100.000 Persone hanno trovato un prestito attraverso i nostri servizi fin dal 2014
+8 Anni di esperienza nel mercato dei prestiti
rating
4.79 su 5 basato su 223 recensioni

Chi offre il miglior prestito facile

LoanScouter è il servizio di comparazione prestiti gratuito e senza impegni che opera in diverse nazioni in tutta Europa. Si occupa di valutare gli istituti che offrono credito ai consumatori e ne mette a confronto i singoli prodotti.

Grazie al lavoro dei nostri esperti, è facile comparare tanti prodotti in pochi secondi per scoprire quale istituto offre le condizioni migliori. 

Nel caso dei piccoli prestiti concessi ai privati a condizioni agevolate, è bene valutare con attenzione tutte le informazioni. Con il nostro comparatore è facile mettere a confronto i tassi di interesse, le altre spese espresse nel TAEG, la durata del prestito e l’importo massimo concedibile. 

Il nostro servizio consente di accedere a molte informazioni preziose prima di inoltrare ufficialmente la propria richiesta all’istituto di credito. Solo dopo un’attenta analisi delle condizioni, è possibile scoprire chi offre i maggiori vantaggi. 

Usare il comparatore è facile e senza impegno. Nessuno chiederà mai dei soldi per l’utilizzo del nostro simulatore né la richiesta verrà registrata. Infatti per accedere al nostro servizio non serve aprire un account registrando le proprie informazioni personali. 

Inoltrare la richiesta di un prestito facile può essere veloce dato che la pratica è snella e le garanzie richieste sono poche. Alcuni istituti concedono piccoli importi a quelle persone che rientrano in speciali categorie ad alta affidabilità.

Vantaggi e svantaggi del prestito facile

Conoscere tutto di un prestito facile e immediato, vantaggi e potenziali svantaggi, offre un vantaggio al consumatore perché può comprendere a fondo tutti gli aspetti del contratto. Lo vediamo in breve qui, dove mettiamo in evidenza i pro e i contro dei prestiti facili. 

Gli istituti di credito che decidono di concedere questo tipo di prodotto richiedono condizioni simili tra loro, seppure non identiche. È utile sapere in anticipo cosa aspettarsi se si vuole inoltrare questo tipo di richiesta in banca o alla finanziaria.

Vantaggi del prestito facile

  • Burocrazia contenuta e pratiche veloci
  • Accessibile a tutti coloro che hanno garanzie dimostrabili
  • Ideale per coprire piccole spese

Svantaggi del prestito facile

  • Tassi di interesse spesso più alti
  • Importi minimi o fissati dalla banca
Con l’espressione “prestito facile” l’istituto fa riferimento a uno specifico prodotto di credito caratterizzato da pratiche snelle e importi contenuti. Se si vuole ottenere un importo maggiore è possibile richiedere un prestito personale tradizionale.

FAQ: Domande frequenti sui prestiti facili

Cosa sono i prestiti facili?

Questa espressione fa riferimento ai prestiti personali di piccolo importo erogati dalle banche e gli altri istituti di credito. Sono caratterizzati da pratiche snelle e una procedura più agile rispetto alla richiesta di importi maggiori. Per esempio, sono molto più veloci e semplici da ottenere rispetto a un mutuo o un grosso prestito personale. È importante assicurare la banca sulla fonte delle proprie entrate e quindi la propria capacità di saldare il debito. 

Quanto si può chiedere con un prestito facile?

Ogni istituto di credito stabilisce quanto stanziare e che tipo di importi finanziare. A volte, le banche decidono di stanziare degli importi fissi, per esempio compresi entro 500€, 1.000€ e 2.000€ a determinate condizioni per il rientro. Quindi chi inoltra la richiesta deve farlo per l’esatto importo offerto dalla banca. 

I prestiti facili sono tutti uguali?

No, non esiste una categoria giuridica che definisce le caratteristiche di questo tipo di prodotto. Quindi ogni ente è in grado di fare offrire condizioni specifiche ai propri clienti. A volte l’importo può essere maggiore, altre volte il tasso di interesse può essere più vantaggioso della media. Quel che conta è che le condizioni di prestito siano sempre chiaramente espresse nel contratto. 

Cosa sono i prestiti facili per le imprese?

In questo caso si parla di prestiti a fondo perduto. Sono dei prodotti agevolati offerti dalle istituzioni pubbliche, nazionali oppure europee, e si riferiscono agli incentivi per favorire lo sviluppo economico del territorio. 

Quali garanzie servono per ottenere prestiti facili?

In genere questo tipo di prodotto su piccoli importi e di breve durata sono offerti dalla banca per raggiungere nuovi clienti. Si richiedono le garanzie tradizionali e per questo potrebbero non essere facilmente accessibili a chi non le ha. Chi per esempio non ha la busta paga ma può dimostrare altre fonti di reddito potrebbe valutare prodotti specifici. 

Quali sono gli istituti che offrono prestiti facili

Non tutti gli istituti di credito offrono un prestito facile, cioè caratterizzato da una minore burocrazia e per importi contenuti. 

Si tratta di un tipo di prodotto che solo alcune finanziarie accettano di concedere ai propri clienti e spesso con un tasso di interesse più alto della media. 

gli istituti che offrono prestiti facili

A volte, per via dell’importo ridotto, il costo complessivo del prestito non è eccessivo. È necessario, però, fare attenzione e diversificare il tipo di prestiti accesi in un determinato periodo di tempo. 

A volte può capitare di avere più impegni con diversi istituti contemporaneamente. L’acquisto di beni o servizi a rate, la necessità di liquidità per affrontare una spesa imprevista e l’impegno per l’acquisto della casa, possono pesare sul bilancio familiare. 

Si ricorre a un prestito facile quando serve una piccola somma nell’immediato. Ma non sempre vale la pena perché restituire l’importo a un prezzo alto può sommarsi alle spese familiari, diventando un carico finanziario.  

Ecco perché conviene sempre confrontare i prestiti, anche quando sembrano di piccolo importo e quindi facili da gestire. Simulando le condizioni per il rientro richieste dalle diverse entità è possibile scoprire come gestire al meglio il proprio denaro, scegliendo l’offerta più vantaggiosa. 

Il simulatore di prestiti di LoanScouter è pensato proprio per questo scopo. Offre una panoramica completa di tutti i prodotti alle migliori condizioni. 

LoanScouter > Prestito facile