Prestito Personale

  • Compara le migliori offerte e scopri la più adatta alle tue necessità
  • Trova il prestito personale per finanziare i tuoi progetti al minor costo
  • Il servizio è gratuito e senza nessun vincolo

Confronta oltre 10 prestiti personali economici

Aggiornato Dicembre 8, 2022
Importo del prestito
Mostra tutti
Durata
mesi
Mostra tutti
mesi
2.496 persone hanno scelto questo prestito negli ultimi 31 giorni
9.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Domani 16:40
  • 100% online
  • Il tuo prestito pre-accettato all’istante
  • Gratuito e senza impegno
Esempio: Prestito Personale di importo pari a € 15.000 da rimborsare in 60 mensilità di 283,74€. TAEG fisso: 7,42 %. TAN fisso: 4,96 %. Interessi totali dell’operazione: 2.024,40€€. Importo totale dovuto per il prestito 17,024,40 €. Il TAN e il TAEG annuali variano a seconda del profilo dell’utente e del prodotto selezionato. Periodo compreso tra 61 giorni e 84 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%.
1.426 persone hanno scelto questo prestito negli ultimi 31 giorni
8.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Lunedì 08:00
  • Processo rapido
  • Finanziamento 100% online
  • Richiesta personalizzata
Esempio: Importo richiesto 19.094,21 euro: TAN fisso 3,4 %, TAEG fisso 4,04 %, in 120 rate da € 193. Spese, già incluse nel calcolo del TAEG: commissioni Intermediario incaricato per istruttoria pratica € 0,0, commissioni istruttoria pratica € 500,00, imposta di bollo/sostitutiva € 16,00, interessi € 3.549,79. Importo totale del credito: 23.160,00 euro. Periodo compreso tra 61 giorni e 2.555 giorni. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%.
Nuovo prodotto
6.7
Recensione
Importo del prestito 300 – 3.000 €
Durata 3 – 36 mesi
Tasso percentuale annuo 21.84 – 21.84 %
Pagamento stimato Lunedì 08:00
  • Richiedi la carta YOU in soli 2 minuti
  • Credito gratuito fino a 7 settimane
  • 100% online
Esempio: Tasso di interesse nominale annuo applicabile al pagamento differito: 19,92% (APR 21,84%). A titolo esemplificativo, differire un importo di 1.500 euro (prelievo integrale il primo giorno), con un periodo di rimborso di 4 anni, in 47 rate mensili di 45,58 euro e un’ultima rata di 45,70 euro, importo totale dovuto a alla fine di tale periodo (capitale + interessi) di € 2.187,96. Periodo compreso tra 3 mesi e 36 mesi. Il TAEG annuo massimo è del 21,84%.
Nuovo prodotto
7.3
Recensione
Importo del prestito 5.000 – 30.000 €
Durata 24 – 84 mesi
Tasso percentuale annuo 15.75 – 16.88 %
Pagamento stimato Gennaio 9, 2023
  • Finanziamenti altamente personalizzati
  • Consulenza dedicata di un esperto Compass
  • Scegliere il finanziamento più in linea con le tue esigenze
Esempio: Importo totale del credito € 9.000. Importo totale dovuto € 14.767,36. Modalità di rimborso con addebito diretto in conto (SDD). TAEG 16,60% inclusivo di: interessi al TAN Fisso 14,65%; spese di istruttoria pari a € 135,00; spese incasso e gestione pratica € 1,00 a rata; oneri fiscali applicati al contratto richiesti con prima rata € 22,84; oneri fiscali applicati alle comunicazioni periodiche di trasparenza € 0,00; spese di invio comunicazione periodica di trasparenza annuale € 0,56 se cartacea (gratuita online). Durata totale del finanziamento: 84 mesi. Importo richiedibile min. 5.000€ max 30.000€ rimborsabile min 24 mesi, max 84 mesi. TAEG min 15,75% e TAEG max 16,88%.
Nuovo prodotto
8.9
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 50.000 €
Durata 6 – 84 mesi
Tasso percentuale annuo 4.99 – 16.74 %
Pagamento stimato Gennaio 9, 2023
  • Richiedi un finanziamento in 3 minuti
  • Esito finale entro 24h
  • Prestiti a tasso fisso e rate costanti
Esempio: Per un importo totale di 10.000 € rimborsabile in 84 mensilità di 140,77 €. TAEG fisso: 4,99 % (esclusa l’assicurazione facoltativa, in caso di scelta dell’assicurazione il tasso promozionale decade). TAN fisso: 4,49 %. Costo del servizio: 131,71 €. Interessi totali dell’operazione: 1.692,97 €. Importo totale dovuto per il prestito 11.824,68 €. Il numero di rate disponibili va da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 84. l TAEG min applicabile è del 4,99% e quello massimo è del 16,74%
Nuovo prodotto
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 60.000 €
Durata 12 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 2 – 17.887 %
Pagamento stimato Dicembre 23, 2022
  • Preventivi personalizzati
  • Completamente gratuito e senza impegno
  • Con 10 anni di esperienza
Esempio: TAN fisso a partire da 3,75% – Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 € – 120 rate mensili da 282,77 € – TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40 €. Periodo compreso tra 12 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 2% e quello massimo del 17,887%.
Nuovo prodotto
Recensione
Importo del prestito 5.000 – 75.000 €
Durata 36 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 3 – 10 %
Pagamento stimato Dicembre 23, 2022
  • Nessun garante richiesto
  • Riceverai tutte le informazioni in modo veloce
  • Rimborso leggero fino a 10 anni in piccole rate
Esempio: Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 €. 120 rate mensili da 282,77 €. TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40€. Periodo compreso tra 36 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 3% e quello massimo del 10%.
Om LoanScouter

Il prestito personale più vantaggioso online

Devi ristrutturare casa, comprare i mobili oppure hai delle spese improvvise da affrontare? Un prestito personale vantaggioso è una buona soluzione per affrontare le sfide di ogni giorno con facilità. 

Grazie a LoanScouter puoi confrontare le proposte delle migliori compagnie di prestito in Italia. Il nostro comparatore propone soluzioni diverse, per farti risparmiare tempo e trovare la più adatta alle tue necessità. 

Il miglior prestito personale lo trovi con un clic!

In questa pagina ti offriamo informazioni su:

  • Quali sono le caratteristiche principali di un prestito personale
  • Chi può richiedere un prestito e a quali condizioni
  • Cosa serve per ottenere l’approvazione di entità affidabili 

Continua a leggere per saperne di più, le nostre informazioni sono gratis e senza impegno.

LoanScouter non è una finanziaria e non concede denaro. Il nostro servizio di comparazione prestiti ti permette di trovare il meglio al miglior prezzo. Inoltre ti aiuta a risparmiare tempo e denaro
Calcolatore del prestito

Inserisci i dettagli del tuo prestito.

1.000 € 50.000 €
1 mesi 96 mesi
1 % 50 %

Pagamento mensile extra

Costi totali

Rimborso

Come puoi usare LoanScouter per trovare i prestiti migliori

Prima di chiedere il tuo nuovo prestito personale online confronta sempre varie proposte e valuta quale offre le condizioni più vantaggiose. 

Grosse differenze sul costo del denaro possono essere determinate da minime variazioni del TAEG, il tasso di interesse effettivo applicato al prestito.  

Chiedere un preventivo alla banca oppure cercare tutte le offerte su Internet può richiedere molto tempo ed energia da parte tua.

Invece, valutare le proposte su LoanScouter è gratuito e veloce. Qui con pochi clic puoi scoprire nuove soluzioni calcolate in base a importo e durata, flessibilità e costo del denaro.

Non lasciarti scappare l’opportunità di avere di più spendendo meno possibile. 

Attraverso le nostre pagine di comparazioni puoi raggiungere velocemente il sito della finanziaria a cui inviare la tua richiesta. Sarai ricontattato direttamente dall’istituto a cui hai inoltrato la tua domanda di prestito se la tua domanda è accolta.

In breve, col nostro comparatore imposti i parametri utili per fare la scelta oculata:

  1. Scopri l’entità finanziaria ideale tra le decine selezionate con cura
  2. (Segui il nostro link e vai al sito ufficiale senza rischiare errori) / Il nostro servizio è affidabile e a prova d’errore, clicca per richiedere il prestito
  3. Compila con fiducia la richiesta online coi tuoi dati, l’importo e la durata del prestito
  4. Valuta la proposta e finalizza l’operazione
  5. Se il finanziamento ti verrà accordato, il denaro sarà presto accreditato sul tuo conto

Per ottenere il prestito dovrai fornire delle garanzie e l’entità finanziaria valuterà la tua condizione economica. Fai una richiesta coerente con la tua capacità di saldare il debito.

Ricorda! LoanScouter ti aiuta a trovare il prestito personale online adatto alle tue esigenze. Noi non offriamo né chiediamo denaro e i nostri servizi di comparazione sono sempre gratis. Se qualcuno dovesse usare il nostro nome per chiederti soldi, segnala subito la violazione!

Cosa sono i prestiti personali?

Quando si parla di prestito personale tu stesso ricevi e devi gestire il denaro che la banca o la finanziaria ti accordano. Così sei responsabile di destinarlo all’acquisto del bene o del servizio di cui hai bisogno. 

I prestiti personali sono diversi dai finanziamenti per comprare un bene o un servizio in particolare. Sono noti anche come credito al consumo e te ne parliamo in maniera approfondita in questo articolo. In questo caso, non sei tu a ricevere il denaro che invece va sul conto del rivenditore. 

In genere ci si riferisce a un prestito personale quando l’importo richiesto va da 1.000€ a 30.000€. Queste cifre possono variare in base all’entità che concede il denaro, così i prestiti possono partire da 2.000€ e arrivare fino a 60.000€ o in alcuni casi anche 75.000€.

Cosa sono i prestiti personali

Fai attenzione però, non sempre il prestito personale è la soluzione quando si ha bisogno di grosse cifre. Un mutuo, per esempio, si può spalmare su un periodo più lungo e con tassi di interesse più contenuti. 

Se invece hai bisogno di un certo importo da destinare in maniera flessibile a varie voci di costo, il prestito personale si adatta alla perfezione. 

Vantaggi del prestito personale:

  • Puoi disporre del denaro come vuoi
  • Le soluzioni flessibili permettono interventi sulla rata
  • Il contratto è sempre trasparente

Svantaggi del prestito personale: 

  • Devi fare bene i tuoi conti per evitare di spendere male il denaro 

((A volte è preferibile la cessione del quinto oppure il mutuo) / A volte è più conveniente chiedere la cessione del quinto oppure il mutuo)
Gli interessi sul prestito personali possono essere più alti che sul mutuo o la cessione del quinto

Prestito PersonaleMutuoCarta di Credito
InteresseTra 7% e 16%Tra 1,2% e 3,5%Fino al 22%
DurataDa 6 mesi a 10 anniDa 5 a 35 anniFino a 12 mesi
DestinazioneCredito al consumoAcquisto immobiliCredito al consumo

Caratteristiche a confronto dei diversi metodi per ottenere un anticipo sulla liquidità.

Fai attenzione, pagare un tasso di interesse più basso ma per un periodo di tempo prolungato comporta spese maggiori. Ricordati sempre di confrontare il prezzo finale e l’importo iniziale del prestito. La differenza è utile per capire quale costa di meno. 

Domande frequenti sui prestiti personali

Quali documenti servono per richiedere un prestito?

Per ottenere un prestito personale è necessario offrire alla banca o alla finanziaria le garanzie di solvibilità. Devi presentare: documento di identità; certificato di reddito, come la busta paga, il cedolino della pensione o altre rendite; prova del domicilio con le ultime bollette pagate e a tuo nome.

Quanti soldi posso prendere in prestito?

L’importo erogato dall’ente finanziatore varia in base a diversi fattori, come le promozioni in corso e soprattutto la natura legale dell’entità. Di solito i prestiti personali vanno da 1.000€ a 60.000€.
Non significa che potrai chiederli tutti! L’importo che l’ente ti concederà deve essere in linea con la tua capacità di reddito.

Quanto tempo passa prima di avere i soldi sul conto corrente?

I tempi che passano dalla richiesta del prestito e l’erogazione del denaro possono variare in base alla politica della banca. Di solito, una volta che hai inviato tutta la documentazione e l’ente ha confermato di avere accettato la tua domanda passano circa 2 giorni lavorativi.

Come faccio a capire quanto costa un prestito?

È semplice. Devi calcolare la differenza tra il valore che hai chiesto e il prezzo finale che viene riportato nel contratto di prestito. Ricorda che una rata più bassa pagata per più tempo porta a un costo finale più alto. 

Posso modificare le condizioni del prestito una volta erogato?

La legge dispone che il consumatore possa richiedere di intervenire sulla rata e sulla durata del prestito per venire incontro alle proprie esigenze. Per esempio, puoi richiedere di accorpare in un solo pagamento prestiti diversi e renderlo meno oneroso. Ti spieghiamo di più in questo articolo sul consolidamento dei debiti.

Perché conviene usare uno strumento comparativo prima di chiedere un prestito personale?

Potrebbe esserti già successo di comprare online, però, richiedere denaro direttamente a chi lo eroga ti può sembrare strano.

Prima di fare una scelta è utile confrontare varie fonti. Se già lo fai per attivare l’offerta di luce e gas, perché non risparmiare anche quando si tratta di trovare il miglior prestito personale?

Con il nostro strumento di comparazione vedi su una sola pagina tutte le entità che fanno al caso tuo e puoi comparare facilmente le proposte dedicate ai nuovi clienti. 

Ricorda che la banca potrebbe non avere interesse a farti proposte vantaggiose se sei già correntista. Infatti, cercherà di ottenere da te un vantaggio maggiore come cliente di vecchia data. Sembra un paradosso, ma spesso funziona così: le offerte servono per attirare nuovi clienti. 

Grazie al nostro strumento di comparazione puoi scoprire nuove entità verificate e affidabili che abbiamo selezionato tra le più interessanti sul mercato.

Cosa aspetti? I nostri servizi sono gratuiti e non costituiscono alcun tipo di vincolo.

Per usare il nostro servizio ti bastano pochi minuti:

  1. Seleziona l’importo di cui hai bisogno

    Imposta i criteri per trovare il prodotto adatto. Quindi definisci l’importo di cui hai bisogno e in quanto tempo vuoi restituire il prestito.

  2. Confronta le opzioni che ti propone il comparatore

    Una volta impostati i criteri per il tuo prestito ideale, il nostro software seleziona le proposte che si adattano alle tue necessità. Puoi metterle a confronto e scegliere quella che preferisci.

  3. Vai sul sito della compagnia finanziaria

    Una volta individuata l’offerta che fa al caso tuo, non ti resta che visitare il sito dell’ente seguendo il link in evidenza. Potrai inoltrare la tua richiesta seguendo le indicazioni fornite sul sito dell’entità che eroga i prestiti personali.

Cosa devi sapere prima di chiedere un prestito personale

Ci sono alcuni elementi che possono giocare a tuo vantaggio prima di chiedere un prestito online. 

È importante che la tua storia creditizia sia affidabile. Significa che dovrai offrire alcune garanzie come:

  • Un reddito dimostrabile
  • Regolarità dei pagamenti, come le utenze o altri prestiti
  • Avere un conto corrente da parecchio tempo

In questo modo l’entità che eroga il prestito è in grado di stabilire la tua affidabilità, cioè la capacità di rientrare nel debito e quindi generare un guadagno. Ricordati che le banche non sono enti di beneficenza, ma vendono i loro prodotti come qualsiasi altro commerciante. Sta a te stabilire se le condizioni a cui vendono i loro prestiti sono favorevoli oppure no.

Puoi fare qualcosa per far crescere il tuo credit score, cioè il punteggio che le entità finanziarie attribuiscono ai clienti per definirne l’affidabilità. 

Cosa devi sapere prima di chiedere un prestito personale

Per esempio, puoi chiedere un finanziamento più piccolo per comprare un bene che ripaghi a rate per un determinato periodo. La regolarità nei pagamenti non passa inosservata!

Quindi sarà più semplice ottenere un prestito personale, cioè del denaro liquido che puoi usare come ti serve. 

Infine, quando chiedi contanti di cui disporre a tuo piacimento, ricorda sempre di fare affidamento anche sui tuoi risparmi. 

Una parte del denaro che ti serve per concludere il tuo progetto dovrebbe provenire dalle tue risorse. In questo modo abbassi la rata, ma aumentano le tue possibilità di rispettare l’impegno e quindi di ottenere il prestito.

Sono tanti i vantaggi di simulare il prestito prima di richiederlo. In questa pagina ti proponiamo un esempio generico ma puoi ricorrere al nostro strumento per personalizzare il risultato.

Importo richiesto12.000€12.000€
Durata del finanziamento 10 anni 5 anni
Numero di rate mensili 12060
Importo della rata172,17€273,04€
Tasso di interesse applicato12%13%
Costo totale 20.659,82€ 16.382,21€
Di cui interessi8.659,82€4.382,21€
Prima di chiedere un prestito, ricorda di verificare che non ci siano condizioni penalizzanti. Verifica sempre l’importo finale del prestito. Solo così puoi sapere se tutte le voci di costo sono comprese nel TAEG

Cosa puoi finanziare con i prestiti personali?

I prestiti che puoi richiedere online non sono vincolati all’acquisto di uno specifico prodotto, ma l’entità che li eroga ti chiederà a cosa serve il denaro. 

Le condizioni del prestito non cambiano, quindi il tasso di interesse rimane invariato e puoi scegliere in quante rate restituire il denaro.

Con le informazioni che fornisci sulla destinazione d’acquisto, l’entità finanziaria potrà valutare l’opportunità di concedere il prestito.

Quando chiedi un prestito lo garantisci con il tuo stipendio, la busta paga o le rendite provenienti per esempio dall’affitto di un immobile. Però, la banca valuterà positivamente di poter contare su ulteriore garanzia in caso di mancato pagamento delle rate. Cioè, potrà far rivalere il proprio diritto sul bene acquistato pignorandolo

Con un prestito personale puoi acquistare: 

  • Auto, nuova o usata 
  • Arredamento per la tua casa
  • Elettrodomestici 
  • Ristrutturazione 

Puoi chiedere anche liquidità extra per disporre di denaro per le emergenze. Ma non sarà facile trovare un’entità che accetti di dare denaro senza garanzia di essere ripagata. 

In questo caso sono avvantaggiati i dipendenti, meglio se dipendenti pubblici, che possono chiedere un anticipo sul quinto dello stipendio. In questo caso l’entità sa di potersi rivolgere direttamente al datore di lavoro per il saldo del proprio credito.Un discorso simile si può fare per chi ha terminato di lavorare e riceve una pensione regolare dall’Inps. Anche in questo caso, chi onora il debito è di fatto l’ente che eroga la pensione che viene decurtata a monte del quinto necessario a saldare il debito.

Quali sono le migliori alternative al prestito personale?

Potresti aver bisogno di un piccolo importo extra una tantum oppure contare su un’entrata in più al mese. In questo caso puoi valutare la possibilità di abilitare una carta di credito e ottenere un piccolo extra sulle tue spese mensili

Quando ottieni denaro assicurati sempre di pagare il giusto prezzo, tenendo conto della tua capacità di rientrare nel debito e contare sulla dovuta serenità economica. 

Ricorri all’aiuto di LoanScouter per trovare la soluzione perfetta per la tua condizione economica e per soddisfare i tuoi bisogni.

LoanScouter